Chad Vader … “il lato oscuro del supermarket”

Novembre 10th, 2006 by giancarlo

Chad Vader è il fratello meno famoso e soprattutto meno “carismatico” di Darth Vader (Lord Fener nella versione italiana di Star Wars).

Come responsabile del turno di giorno in un supermercato deve gestire i dipendenti…con la “forza” ovviamente. Gag geniali e realizzazione perfetta. Da non perdere :)

Gli altri episodi in versione originale si trovano su: http://splu.net/chadvader.htm
Episodi con sottotitoli su: http://www.harkle.com/chadvader

Posted in Varie ed eventuali | No Comments »

Spazio alla creatività :)

Novembre 9th, 2006 by giancarlo

Tra i video più originali visti ultimamente su YouTube.
Altri cortrometaggi dallo stesso autore a questo url

 

Posted in Internet news | No Comments »

Se Linux fosse un’automobile

Novembre 7th, 2006 by giancarlo

M: Hey Pete, puoi aiutarmi ad installare l’autoradio nella mia Debian ?
P: Sei un cretino, RTFM (Read The Fucking Manual)!
M: Vabbé, però avrei bisogno di un po’ più d’aiuto…
P: Sei un cretino…! Ho fatto una ricerca su Google. E’ nella pagina a cui fa
riferimento la nota a fondo pagina del 37mo risultato . Se l’ho trovato io puoi
farlo anche tu!
BS: (buon Samaritano) Hai bisogno di ricostruire il motore per aggiungere
l’autoradio
M: Ricostruire il motore?
P: Sei un cretino!
BS: C’è un manuale. E’ scritto per "Hat" ma è abbastanza corretto tranne che per
il motoreche hai lì dietro. E’ tradotto dal tedesco, ma abbastanza bene.Ti dirà
di collegare la tua radio al cavo rosso e a quello nero, ma se hai Debian non
troverai nessun cavo rosso o nero. E ricordati di rifare l’albero a camme. E
comunque ti toccherà scrivere il driver della radio. Se non lo farai avrai un
messaggio di errore che ti dirà che non hai il permesso di modificare la
pressione dei pneumatici, ma l’errore è generato dall’albero a camme. Avrai
bisogno di un sacco di attrezzi, ma li troverai gratis. Alcuni hanno anche il
manuale di istruzioni…900 pagine. Leggili attentamente prima di iniziare. Ce
la potrai fare in qualche mese….
[Molto dopo..]
M: Hey Pete , non ho trovato tutte le cose tutto le cose necessarie per
ricostruire il mio motore. Posso prendere in prestito ancora il tuo Mandrake ?

P: Mandrake l’ha presa mia moglie ma posso prestarti RedHat.
M: E’ un pò diverso…Dov’è il volante ?
P: Questo modello mangia un po’ troppo gas. Questo ha ciò che si dice un CLI
(Command Line Interface). Basta schiacciare CTRL-L per andare a sinistra e
CTRL-R per andare a destra ….
M: Acceleratore e freno ?
P: Ah, beh, quelli sono combinati in una singola istruzione. Basta che tu scriva
“ps | grep speed”. L’inizio è scritto in Klingon, ma il terzo numero è quello
che ti serve. Dividilo per la velocità della luce per avere i Metri al secondo.
Devi analizzarlo, calcolare la nuova velocità e usare la funzione per cambiare
la priorità del processo. Questo cambia la velocità. Se Hai letto il manuale,
non ho bisogno di spiegarti ulteriormente.
M: Quale manuale ? Non importa… E se devo fermarmi per un’emergenza ?
P: Tranquillo… C’è uno script per le frenate d’emergenza. Basta scrivere
“FrenataDiEmergenza-3.8.63278665-HATquando=adesso”. Ti chiederà una password.
Inserisci la password e tieniti perché ti fermerai immediatamente. Sono
veramente orgoglioso della routine d’arresto ottimizzata. Attento però a quello
che scrivi, è case sensitive. Se riceverai un errore criptato e non si ferma,
probabilmente è perché hai dimenticato di aggiungerti al gruppo Freni. Comunque
è tutto nel manuale.
M: Ma quale manuale? …. Vabbé lasciamo stare…
[ Molto , molto dopo…]
M: Peccato aver venduto la mia Windows. Almeno avrei potuto farmi un giro in
città
P: Sei un cretino… !

Posted in Varie ed eventuali | No Comments »

Chiamate gratuite in 60 paesi con Gizmo Project

Novembre 7th, 2006 by giancarlo

Se Skype di tanto in tanto vi fa qualche regalino, Gizmo Project fa molto di più: vi permette di chiamare gratis verso i telefoni fissi di 60 paesi e, in alcuni di questi, anche verso i cellulari.
Il nuovo software VoIP è disponibile per le piattaforme Windows, Mac e Linux: vi basterà scaricarlo, registrarvi e iniziare a chiamare senza pietà, augurandosi che la qualità sia all’altezza della concorrenza sopra citata.

img-calls-free-app.jpg

Posted in Varie ed eventuali | No Comments »

Il sito più grande del mondo

Novembre 7th, 2006 by giancarlo

Il più lungo e largo sito al mondo è fatto di ben 8.100.000.000.000.000.000.000.000.000.000 pixels, ovvero, in notazione scientifica 8,1×10^30 o 8,1e30.: The Deep Sky Frontier
Lo sfondo è caratterizzato dalla presenza di 5,4e28 stelle e stampata occuperebbe una superfice enorme pari a 3,4e18 miglia quadrate. Gli autori dicono che facendo lo scroll della pagina si simulerebbe una velocità pari a 1.5 Warp, ovvero 1,5volte la velocità della luce (spero avrete in mente Star Trek) e, ignorando gli effetti relativistici, si impigherebbero 100 minuti per finire di vedere tutta la pagina!

Posted in Internet news | No Comments »

PrezziShock.it -> Ebay clonato…ma free

Novembre 3rd, 2006 by giancarlo


pslogo.gif

Per chi non lo conoscesse ancora, segnalo un sito di aste mooolto simile ad ebay ma totalmente gratuito per sia per chi compra che per chi vende.
Veloce e semplice soffre ancora di problemi di gioventù ma sicuramente da tenere in considerazione e seguirne lo sviluppo.
Da provare.
Link: http://www.prezzishock.it

Posted in Internet news | No Comments »

Batterie Li-Po (Polimeri di Litio) per modellismo

Novembre 3rd, 2006 by giancarlo

Per chi si occupa di modellismo sicuramente avrà avuto a che fare con le famose batterie ai Polimeri di Litio o semplicemente "LiPo".
Si tratta di batterie piccole e leggere ad elevate prestazioni; composte da diverse celle a secondo della tensione e corrente necessaria, l’utilizzo è molto
"delicato". Sicuramente non sono da trattare come batterie normali, sia in fase di carica (da effettuare con carica-batterie adatti ed opportunamente
configurati) che di scarica (dipendente dal tipo di motore e relativo attivatore) rispettando sempre e scrupolosamente i dati forniti dal produttore.
"Svulazzando" (n.d. ZB) in rete ho trovato documenti utili a capire cosa si può rischiare a "giocare" con queste batterie e filmati su YouTube di cui vi
consiglio di visionare.

Restando in argomento "sicurezza", riporto una lista di
regole da rispettare:

1. Mai lasciare qualunque tipo di batteria senza sorveglianza mentre si
stanno ricaricando
2. Mai caricare celle o/o pacco batterie LIPO senza sorveglianza
3. Mai caricare celle e/o pacco batterie LIPO con caricabatterie che non siano
specificamente indicate per LIPO
4. Le celle LIPO possono prendere fuoco per varie cause: celle danneggiate,
scompenso nel voltaggio fra le celle, caricabatterie difettoso, scorretta
impostazione del caricabatterie , etc
5. Usare sempre il voltaggio corretto per caricare le celle. Se celle /pacco
batterie vengono collegate ad un caricabatterie che fornisce più di 6 volts per
cella, rischiano di prendere fuoco.
6. Assicurarsi in ogni momento del corretto funzionamento del caricabatterie.
7. Caricare celle/pacco batterie LIPO SEMPRE in luoghi sicuri dove non possono
arrecare danni. Suggeriamo l’uso di una “scatola” fatta con materiale ignifugo o
qualcosa di simile. E’ opportuno tenere sempre a portata di mano un secchio con
sabbia per poter eventualmente estinguere le fiamme. MAI gettare acqua su
celle/pacco batterie LIPO!
8. Mai caricare celle/pacco batterie all’interno dell’aeromodello. Un pacco
molto caldo potrebbe provocare facilmente un incendio a contatto con materiali
infiammabili come legno, schiuma espansa, plastica etc di cui è generalmente
composto un modello.
9. Mai caricare celle /pacco batterie nell’interno della macchina o addirittura
nel vano motore!!
10. Mai caricare celle/pacco batterie sopra un tavolo da lavoro in legno o altro
materiale infiammabile.
11. Nel caso di celle/pacco batterie coinvolti in un incidente dell’aeromodello:
- rimuovere il tutto dal modello
- controllare con cura celle/pacco batterie per eventuali corti, fili bruciati
etc. Nel dubbio, tagliare tutti i fili che collegano celle/pacco batterie.
- Controllare se ci sono indentature o crepe, disfarsi delle celle danneggiate
12. Disfarsi di celle/pacco batterie nel seguente modo:
- Scaricarle: mettere celle/pacco batterie in un’area sicura, collegare con una
moderata resistenza al terminale fino alla completa scarica di celle/pacco
batterie
- ATTENZIONE: celle/pacco batterie possono raggiungere temperature molto alte!
- Come buttare via le celle LIPO: bucare l’involucro di plastica, immergere in
acqua salata per qualche ora, buttare come normale spazzatura nei contenitori
per la raccolta delle batterie.
13. Maneggiare celle/pacco batterie con cura, possono produrre una scarica
elettrica notevole se vanno in corto. E’ molto importante rimuovere eventuali
anelli dal dito ed è preferibile togliere bracciali/orologi di metallo dal
polso.
14. Tenere celle/pacco batterie in un luogo al sicuro, lontano dalla portata di
bambini e dove non esiste il pericolo di corto circuito.
15. Usare sempre la stessa capacità (mAh) mentre si confeziona il pacco
batterie.
 

Documento: Lipo difettose o utilizzate in maniera errata

Posted in Modellismo | No Comments »